Accessibilità

Il nostro desiderio è quello di rendere il sito usabile e accessibile al maggior numero di persone possibile.
Consapevoli della necessità di continue verifiche tecniche e “umane” per raggiungere e mantenere nel tempo questa aspirazione, chiediamo a tutti i visitatori di segnalaci eventuali problemi.

Abbiamo messo la massima cura, supportati dal team di Porte Parte sul Web, affinchè  struttura, funzionalità, contenuti e grafica rispettino i  22 requisiti definiti nel DM 8 luglio 2005, allegato A – attuazione della Legge “Stanca”, numero 4 del 2004.

Il codice usato è standard XHTML 1.0 Strict così come richiesto dal requisito 1 della Legge 4/2004.

Stiamo imparando a scrivere allegati accessibili nei diversi formati; siamo consapevoli che  molti tra quelli pubblicati direttamente dal nostro Istituto o provenienti da altre amministrazioni  non lo sono o lo sono solo in parte.

I livelli di certificazione, validati dal consorzio W3C, li effettuiamo alla pubblicazione di ogni nuova pagina e nel momento della sua modifica. Puoi controllare ogni pagina con gli appositi link presenti nel footer.

1. La normativa sull’accessibilità
AgID definisce l’accessibilità come “la capacità dei sistemi informatici di erogare servizi e fornire
informazioni fruibili, senza discriminazioni, anche da parte di coloro che a causa di disabilità
necessitano di tecnologie assistive o configurazioni particolari”.
La legge di riferimento per l’Accessibilità digitale è la Legge n. 4 del 9 gennaio 2004 che ha attribuito
ad AgID numerosi compiti, tra i quali:
 vigilare sull’attuazione della stessa Legge
 fornire assistenza alla Pubblica Amministrazione per l’applicazione della normativa vigente
 emanare regole tecniche, circolari e linee guida in materia di accessibilità degli strumenti
informatici
 monitorare i siti web e le applicazioni mobili della Pubblica Amministrazione

relazionare periodicamente la Commissione europea sugli esiti di monitoraggio
 divulgare i temi dell’accessibilità nella Pubblica Amministrazione
Nel 2018, con il Decreto legislativo n. 106 che modifica ed aggiorna la Legge n.4/2004, l’Italia ha
recepito la Direttiva UE 2016/2102, rivolta a migliorare l’accessibilità dei siti web e delle app mobili
nel settore pubblico di ciascun Stato Membro.

2. La piattaforma AgID per la dichiarazione di accessibilità
La dichiarazione di accessibilità deve essere redatta annualmente e pubblicata utilizzando l’applicazione online
realizzata da AgID.

Il Link alla Dichiarazione di accessibilità del nostro istituto è il seguente:

https://form.agid.gov.it/view/ec47e4eb-ac65-413e-a8f1-58e0d13070a1

Segnalazioni di non accessibilità

Invitiamo le persone che hanno incontrato difficoltà, barriere nella navigazione o nell’uso dei contenuti a scrivere a ssic82200t@istruzione.it.

Commenti, domande, suggerimenti, segnalazioni di errori o difficoltà rispetto all’accessibilità e all’usabilità del nostro sito sono bene accetti.

torna all'inizio del contenuto